newsRaddoppiano i Notturni della OTO

Raddoppiano i Notturni della OTO

Conclusi gli ultimi impegni della stagione sinfonica, per i musicisti dell’Orchestra del Teatro Olimpico è già tempo di esibirsi “sotto le stelle” grazie alla rassegna dei “Notturni palladiani” ospitata nel cortile di Palazzo Barbarano a Vicenza e resa possibile grazie alla collaborazione con il Palladio Museum. La novità di quest’anno è che la serie dei concerti vicentini sarà replicata al Castello di Thiene sotto l’etichetta di “Notturni al castello”. Come da consuetudine, in occasione dei “Notturni” i maestri d’orchestra della OTO si presentano nella speciale formazione di piccola orchestra composta da soli archi o fiati, con in più un concerto tutto dedicato alle percussioni. I dieci appuntamenti in programma dal 20 giugno sono ideati e preparati dai maestri Filippo Lama per gli archi, Davide Sanson per il comparto dei fiati e da Saverio Tasca per le percussioni.

La brochure dei Notturni palladiani
La brochure dei Notturni al castello
Pubblicato in news, news in evidenza